Wind Tre migrazione clienti ex Tre postpagati

WindTre

WindTre dà il via al secondo scaglione per la migrazione all’operatore unico da parte di tutti i clienti ex 3 Italia che non sono stati inseriti nel primo. A breve sarà possibile trasferire il proprio numero dal vecchio gestore al nuovo, bisognerà attendere il 14 marzo 2022.

I clienti che sono interessati dal cambio saranno informati mediante una comunicazione che arriverà via sms o tramite una notifica direttamente dall’app o in fattura a partire dall’8 febbraio 2022.

La novità è stata annunciata dal gestore telefonico tramite l’aggiornamento della pagina WindTre Informa, sezione relativa al 14 febbraio.

Secondo scaglione, ecco cosa cambierà nei rinnovi delle offerte

Il secondo scaglione arriva un mese dopo dal primo. Come già avvenuto in precedenza il cliente sarà interessato dal passaggio da postpagato a fattura bimestrale con la nuova modalità Easy Pay.

Qualora la migrazione dovesse avvenire nella prima metà del mese l’addebito ed il rinnovo successivi avverranno sempre il primo giorno del mese.

Per quanto riguarda le migrazioni avvenute a partire dalla seconda metà del mese l’addebito avverrà dopo il 15 della prima mensilità. In seguito i rinnovi e gli addebiti coincideranno con il primo di ogni mese.

Per quanto riguarda la fattura il gestore WindTre ci tiene a specificare che l’emissione dei conti telefonici è prevista soltanto in presenza di partita IVA e di eventuali richieste. Mentre le agevolazioni applicate sull’Iva da questo momento in poi non saranno più riconosciute.

Promozioni non più disponibili, extrasoglia

A partire da adesso non saranno più disponibili alcune offerte e promozioni tra cui Internet Pass, World Pass, Gente di 3, Top Time, Insieme, tutte le Naviga 3, Europe Pass, Welcome to Italy, Super SMS, tutte le International 3. 3Eurotariff, No Distance, Easy Pass.

In caso di partita IVA tutti coloro che hanno promozioni internet attive non potranno più usufruire della navigazione illimitata. In alternativa si potrà scegliere tra molte altre promozioni pensate per tutti, per cercare di rispondere ad ogni tipo di esigenza.

Il gestore ha già una lunga lista di offerte e promozioni dedicate ai nuovi ed ai vecchi clienti, a qualsiasi prezzo, attivabili mediante app, chiamata o sito internet in pochi minuti.

Sarà invece applicato il meccanismo dell’extrasoglia, il gestore mette a disposizione dell’utente un giga di traffico giornaliero a 0,99 centesimi di euro da utilizzare entro le ore 23:59 con il blocco della navigazione fino alla giornata successiva.

Il traffico voce invece sarà tariffato a 0,29 centesimi di euro per ogni minuto, mentre gli sms a 0,29 centesimi di euro iva inclusa. Tutti coloro che rimarranno nei sistemi ex 3 Italia vedranno applicata la migrazione automaticamente entro la data prefissata. E’ possibile comunque passare al nuovo gestore mediante il processo di Soft migrations.

Come recedere via mail, tramite app o raccomandata

Tutti i clienti coinvolti dal meccanismo della migrazione riceveranno un sms a partire da giorno 8 febbraio ed avranno la possibilità di esercitare il diritto di recesso o decidere di passare ad un altro operatore attivando qualsiasi promozione a propria scelta.

Il tutto ovviamente senza dover pagare penali o costi aggiuntivi di disattivazione purchè entro 60 giorni dalla notifica via sms o via fattura.

Per esercitare il diritto di recesso bisognerà inviare una comunicazione con causale “modifica delle condizioni contrattuali” mediante lettera raccomandata o semplicemente chiamando il numero 159 per inviare la richiesta ed i propri dati. Per farlo è disponibile l’assistente digitale Will nell’area clienti o nell’app WindTre.

Per quanto riguarda la lettera raccomandata A/R può essere inviata all’indirizzo Wind Tre S.p.A. CD MILANO RECAPITO BAGGIO Casella Postale 159 20152 MILANO MI. E’ attiva anche una mail, PEC, [email protected]

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.