Huawei rilascia HarmonyOS 2.0 Beta

Huawei-HarmonyOS-2.0-beta

Huawei ha fornito agli sviluppatori l’accesso al suo nuovo sistema operativo mobile, HarmonyOS 2.0, per rendere più semplice la creazione di app.

HarmonyOS 2.0 consentirà all’azienda di passare infine da GMS (Google Mobile Services) all’ecosistema HMS (Huawei Mobile Services).

Huawei ha rivelato che HarmonyOS 2.0 arriva con il supporto per oltre 15.000 API, ciò consentirà agli sviluppatori di creare un’unica app che può essere eseguita su smartphone, display intelligenti, orologi e altro ancora.

Il kit per sviluppatori

Tramite il sito Web ufficiale di HarmonyOS, puoi accedere all’IDE DevEco Studio di Huawei per emulare il software e testare le tue app.

La versione Beta

Attualmente è compatibile con soli 5 dispositivi della serie Huawei P40, Mate 30 e MatePad Pro, l’azienda mira ad espanderlo a 100 milioni di dispositivi di oltre 40 marchi nel 2021.

Huawei ha condiviso l’elenco dei dispositivi idonei per l’installazione della beta:

  • Huawei P40 (ANA-AN00)
  • Huawei P40 Pro (ELS-AN00)
  • Huawei Mate 30 (TAS-AL00 e TAS-AN00)
  • Huawei Mate 30 Pro (LIO-AL00 e LIO-AN00)
  • Huawei MatePad Pro (MRX-AL19, MRX-W09 e MRX-AN19)

HarmonyOS 2.0 su Huawei P40

Alcuni utenti in Cina hanno già messo le mani sulla beta di HarmonyOS 2.0. L’esperienza dell’interfaccia utente, a prima vista, non sembra molto diversa da EMUI 11 basata su Android 11. Le impostazioni, le icone e persino i riquadri delle impostazioni rapide sono esattamente gli stessi.

HarmonyOS 2.0 sembra essere un fork di Android con HMS al posto di GMS. Se non vedi l’ora di provare il nuovo sistema operativo di Huawei, vai su questo sito : https://bit.ly/3aKy539 , registrati come sviluppatore e ottieni l’approvazione per scaricare la versione beta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *