HarmonyOS in arrivo a partire da aprile su smartphone flagship di Huawei

Huawei-HarmonyOS-2.0-beta
Condividi

Huawei ha annunciato che HarmonyOS, la sua alternativa ad Android, arriverà sui suoi cellulari di fascia alta da aprile di quest’anno. L’azienda cinese ha precisato che il primo terminale a ricevere questo nuovo sistema operativo sarà il Mate X2.

Huawei lavora da anni sul proprio sistema operativo. Lo sviluppo è iniziato nel 2017, ma il blocco commerciale della Cina da parte degli Stati Uniti ha spinto la società ad accelerare i suoi piani . Nel 2019 ha debuttato su alcuni televisori Honor e nel 2020 è stata lanciata la beta pubblica per alcuni cellulari.

Durante la presentazione del nuovo Mate X2, il CEO di Huawei, Richard Yu, ha assicurato che HarmonyOS sarà disponibile su smartphone flagship dell’azienda a partire da aprile. Il primo a ricevere questo nuovo sistema operativo sarà il già citato terminale di fascia alta, che lascerà la fabbrica con EMUI 11.

Tuttavia, il manager non ha specificato quali terminali, oltre al Mate X2, riceveranno il nuovo sistema operativo.

L’arrivo della beta pubblica ha portato con sé molti dettagli del nuovo sistema operativo di Huawei. Innanzitutto, è stato scoperto che sia EMUI che HarmonyOS condividono gran parte del codice, cosa che potrebbe influire su gran parte dell’esperienza utente.

Diverse fonti hanno dimostrato che HarmonyOS sarebbe una copia di Android 10 basata su AOSP. Huawei avrebbe mantenuto la struttura del sistema operativo di Google ma ripulendo ogni riferimento alla parola “Android”. Successivamente, Huawei ha rilasciato una dichiarazione sulla controversia.


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *