Come richiedere la SIM di Iliad

iliad-store
Condividi

Iliad, un operatore di telefonia francese ormai molto diffuso anche da noi, propone delle offerte molto interessanti per quanto riguarda la fruizione del servizio mobile. In molti si chiedono come fare per richiedere una SIM di Iliad; in questo articolo cercheremo di approfondire l’argomento spiegando passo dopo passo la procedura da seguire.

Procedura per la richiesta della SIM Iliad

Per prima cosa, è necessario recarsi sul sito ufficiale di Iliad (iliad.it) e cliccare sul pulsante “Registrati”. Successivamente, viene richiesto di selezionare l’opzione desiderata tra le due disponibili; Iliad, infatti, come tutti gli altri operatori di rete mobile, dà la possibilità all’utente di richiedere una nuova SIM in portabilità (ovvero mantenendo lo stesso numero telefonico) o di attivare una ex novo.

Dopo questo passaggio, è necessario compilare il modulo che compare sullo schermo inserendo, nel caso sia stata selezionata l’opzione della portabilità, il proprio numero di cellulare, l’operatore di provenienza e il numero di serie (ICCID) della propria SIM.

Attenzione : è molto importante ricordarsi di spuntare la voce che fa riferimento al trasferimento del credito residuo in modo da poter passare sulla nuova Sim di Iliad il credito attualmente presente sulla SIM relativa al vecchio operatore.

Una volta effettuato questo passaggio (necessario solo nel caso della portabilità del numero), è necessario completare la procedura di registrazione comunicando i propri dati personali (nome, cognome, sesso, data di nascita, provincia, etc).

Al momento della scelta del Documento di Identità da associare per la verifica dei dati personali inseriti, comparirà un menù a tendina dove sarà possibile scegliere il documento preferito; una volta fatta la selezione suddetta, sarà necessario inserire il numero di riconoscimento del documento.

Completata questa fase, si passa alla scelta del metodo di pagamento da utilizzare per procedere con il pagamento dell’offerta Iliad; in questo caso, sono disponibili le seguenti opzioni :

  • Addebito automatico su conto corrente
  • Addebito automatico su carta
  • Pagamento manuale mensile (da effettuarsi tramite normale ricarica telefonica)

Dopo aver selezionato l’opzione che meglio si adatta alle proprie esigenze, è sufficiente cliccare sul pulsante “Conferma metodo di pagamento”.

A questo punto, è necessario scegliere il modo con cui si desidera entrare in possesso della proprio SIM Iliad; è possibile scegliere tra le seguenti opzioni :

  • video identificazione e spedizione tramite posta ordinaria
  • identificazione tramite corriere

Nel caso della video identificazione, è necessario accedere alla webcam del propri pc per identificarsi, mentre nel caso della seconda opzione sarà sufficiente identificarsi al corriere che provvederà alla consegna della SIM card Iliad.

Video Identificazione per attivare SIM Iliad

Per chi optasse per il metodo di video identificazione, è necessario cliccare sul pulsante “Registra” posto sotto alla voce “Il tuo video” e iniziare la registrazione necessaria all’identificazione pronunciando la seguente frase : “Io sono (nome e cognome) e scelgo Iliad”.

Per procedere con l’upload del documento d’identità, è necessario cliccare sul pulsante “Carica” presente sotto la voce “Il mio documento” e caricare due diverse immagini, una frontale e una posteriore del suddetto documento in formato Jpg, Jpeg o Png. Una volta caricate le immagini, è sufficiente cliccare su “Invia”.

La procedura di registrazione per ottenere una nuova SIM card Iliad è terminata; a questo punto, è sufficiente accettare le condizioni generali del servizio e confermare l’ordine e il pagamento per completare il tutto. Un ultima precisazione : se durante il passaggio relativo alla scelta del metodo di pagamento avete selezionato il pagamento manuale, è necessario inserire i dati di una carta di pagamento in corso di validità in modo da poter coprire il primo mese dell’offerta e dell’attivazione della SIM card Iliad).


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *